In tanti sul “Glicobus” a Sassoferrato

Condividi su Facebook
piazza-glicobus

In piazza con il glicobus

Sono saliti in tanti sul… Glicobus. Ha riscosso successo anche quest’anno l’iniziativa itinerante volta a sensibilizzare i cittadini sui problemi legati al diabete e alle malattie metaboliche e vascolari ad esso connesse, tenutasi sabato 10 settembre in piazza Bartolo. Ben 108 le persone recatesi a bordo dell’infermeria mobile della Croce Azzurra per sottoporsi al controllo dei livelli di glicemia e di pressione sisto-diastolica. Controlli che sono stati eseguiti da un team sanitario dell’Unità Operativa di diabetologia dell’ospedale “E. Profili” di Fabriano, composto dal dott. Franco Gregorio, dall’infermiera professionale Rosanna Anastasi e dalla dietista, dott.ssa Valentina Marinelli. Oltre alla misurazione dei valori glicemici e di pressione arteriosa, i sanitari hanno fornito ai cittadini indicazioni utili sul corretto stile di vita da seguire, in particolare di tipo alimentare.
Molto importante sotto il profilo della prevenzione, l’iniziativa, giunta al quarto anno consecutivo, è stata promossa dall’Atd (Associazione per la Tutela del Diabetico) di Fabriano in collaborazione con Croce Azzurra e Asur, Zona territoriale n.6, con il sostegno del Centro medico ambulatoriale “Polimedika” e il patrocinio del Comune di Sassoferrato.
«Anche in questa circostanza – osserva il dott. Walter Vignaroli, presidente dell’Atd – abbiamo superato la soglia delle cento persone che si sono sottoposte ai controlli e ciò rappresenta un dato estremamente positivo, che ci spinge a proseguire con immutato impegno nella nostra attività di volontariato a tutela della salute pubblica. A tale proposito – conclude Vignaroli – desidero ringraziare la cittadinanza per la sensibilità dimostrata e quanti hanno offerto la propria collaborazione alla riuscita dell’iniziativa che riproporremo anche il prossimo anno».

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *